Video scontri tifosi derby Roma – Lazio 8 Aprile 2013 Ritorno Serie A

0

Era dal 2007 che la stracittadina non si concludeva in pareggio, ma il pari non accontenta nessuna delle due compagini capitoline. La Lazio nel primo tempo sembrava aver in pugno la partita, infatti dopo il gol di Hernanes che al 16’ con una bordata da fuori batte Stekelenburg, la squadra di Petkovic costruisce almeno altre 3 palle gol nitide, tra cui un calcio di rigore concesso dall’arbitro Mazzoleni dopo 3 minuti della ripresa per un fallo di mano di Marquinhos, ma calciato a lato dallo stesso Hernanes. Episodio decisivo dunque, che da linfa alla Roma che si riversa in avanti e al 56’ ottiene un penalty per fallo di Hernanes su Pjanic.

Dal dischetto Totti non sbaglia e batte Marchetti sotto la Sud, eguagliando il record di 9 reti nei derby stabilito in precedenza da Delvecchio e Da Costa, entrambi ospiti all’Olimpico ieri sera.

Da qui in poi i giallorossi sono più pericolosi anche grazie all’espulsione di Biava al 69’ che lascia la Lazio in 10, ma che non rinuncia ad attaccare in contropiede reggendo la pressione della Roma, che va vicinissima al vantaggio a dieci minuti dal termine, ma Lamela spreca di testa da 2 passi su calcio d’angolo battuto da Totti.

Il pari lascia le distanze in classifica invariate, con la Lazio che si porta a quota 52 e mantiene 3 punti di vantaggio sulla truppa di Andreazzoli. Per entrambe la Champions è dunque più lontana, quasi un’utopia viste le distanze dal Milan che occupa attualmente la terza piazza.

Ora però c’è da pensare ai prossimi impegni, i biancocelesti sono attesi da 2 partite decisive, giovedì col Fenerbache in Europa League per tentare l’impresa e lunedì nel posticipo di lusso contro la Juventus in cui Petkovic dovrà rinunciare agli squalificati Biava, Radu e Lulic.

La Roma andrà nella Torino granata e potrà  contare nuovamente su Osvaldo, che rientra dalla squalifica per cercare di non rimanere fuori dall’Europa per il 3° anno consecutivo.

Alcuni video degli scontri tifosi Roma – Lazio 1-1 8 Aprile 2013, nelle clip che seguono:

httpv://www.youtube.com/watch?v=IgM6WA5YaT8

httpv://www.youtube.com/watch?v=hPGqmaWgc-4

0