Video: la tromba d’aria a Taranto il 28 novembre 2012

C_2_fotogallery_1015293__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

“Medusa” è il nome della violenta perturbazione che ha colpito l’Italia questa settimana. Il maltempo ha allagato diverse città in Toscana, facendo evacuare centinaia di persone dalle proprie abitazioni. A Firenze, il livello dell’acqua ha coperto tutto il manto stradale e la città è rimasta paralizzata. Le regioni Lazio, Campania, Friuli, Veneto, Piemonte, Liguria, sono in massima allerta. C’è rischio di inondazioni nei centri abitati.

Clamorose le situazioni di quest’ondata di maltempo: a Taranto, stamane, una tromba d’aria ha distrutto la città, facendo esplodere diverse tubature di gas, danneggiando la fabbrica dell’Ilva e mettendo ko la circolazione stradale. Ingenti danni anche al porto di Taranto. Di seguito il video-choc:

httpv://www.youtube.com/watch?v=h7RbLqWt9Ns