Video divertenti Youtube: Aiutatemi a trovare il mio motorino!

gea cardone

Inizialmente era solo la povera vittima del furto del suo motorino, ma Gea Cardone, un’adolescente utente di Youtube ormai diventata popolarissima, non avrebbe mai immaginato che sarebbe diventata famosa proprio grazie a quell’appropriazione indebita.

Tormentata dall’idea che il suo Phantom arancione fosse caduto nelle mani di spietati malfattori, la giovane disperata ha pubblicato su Youtube un video nel tentativo di convincere il web ad aiutarla a ritrovare il suo motorino rubato.

Peccato che la clip in questione, dal primo secondo in cui la protagonista appare in campo per lanciare il suo messaggio, si trasforma in una sorta di auto-parodia dal risultato talmente divertente da convincere il web a diffonderlo in maniera quasi compulsiva ma di certo non per spirito solidale!

Il video del motorino rubato di Gea Cardone è infatti divenuto popolarissimo su Youtube dando il via ad una serie di parodie e caricature in cui gli utenti si sono davvero sbizzarriti.

Se infatti la povera Gea nel suo messaggio mostra l’identikit del suo Phantom, “ormai smontato in qualche bunker”, ecco che i malfattori rispondono apparendo su Youtube e rivendicando il malvagio gesto, per poi persuadere Gea dall’evitare altri messaggi talmente disperati.

E poi c’è anche chi, prendendo esempio dalla signorina Cardone, ha voluto chiedere aiuto al web per ritrovare le sue mutande.

Ma spiegare a parole il video di Gea Cradone e del suo motorino è praticamente inutile, solo vedendolo è possibile capire come sia riuscito a generare in pochissimo tempo 200 mila click e oltre.

 Buona visione…e non dimenticate di gustarvi anche la replica dei malfattori!

 

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=q_3CLbmnYeg

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=HvWQXqsXwMk