Marilyn Manson Born Villain Video Youtube: il trailer che ha sconvolto la rete

Born_villain-marilyn manson

A giudicare dalle prime immagini sembrerebbe il principio di un film di David Lynch, eppure a firmare il video scioccante che vi segnaliamo oggi sono stati nientemeno che Shia LaBeauf e quel folle artista che è Marilyn Manson, unitosi all’attore e regista per presentare in anteprima il trailer promozionale del suo nuovo album, Born Villain.

Guardare il video in questione vuol dire farsi carico di un bel coraggio e di uno stomaco abbastanza forte da superare le immagini shock presenti nella clip, in cui Marilyn Manson esordisce tagliando i capelli a due donne nude per poi lasciare la scena a immagini di pedofilia, omicidi e torture devastanti.

Insomma il cantante ne ha combinata un’altra delle sue e abbiamo il presentimento che questa volta non basterà la scritta “vietato ai minori di 18 anni” per placare le polemiche in questo caso più che legittime.

A sconvolgere però è anche la firma di Shia Labeauf che ha realizzato il video in qualità di regista. Un’unione del tutto inaspettata e di cui ha parlato lo stesso Marilyn Manson: “Mentre cercavo improbabili collaborazioni ho incontrato Shia. Abbiamo passato una lunga notte nel mio studio.

Dopo aver visto il suo piccolo film Mania sono rimasto stupito delle sue doti da regista, così ho condiviso con lui tutta quell’arte, quella letteratura e tutti quei film che riescono ad ispirarmi e sono rimasto nuovamente impressionato dalla sua capacità di riassumere il mio mondo e trasmettere quello che piace pensare.

Shia e io abbiamo finito per scrivere una breve sceneggiatura e realizzare un trailer. La colonna sonora è contenuta nel mio nuovo album ed è pieno pieno di grida e furia, per usare le parole di Macbeth.”

Di seguito segnaliamo il video ufficiale del trailer di Born Villain, invitandovi a visionarlo solo a stomaco vuoto e con una buona dose di preparazione psicologica. A voi i commenti ….

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=7hJkaA8dgfI